È questa l’incredibile tecnica che viene dalla Corea e sta spopolando tra gli amanti della carne alla griglia

e-questa-l’incredibile-tecnica-che-viene-dalla-corea-e-sta-spopolando-tra-gli-amanti-della-carne-alla-griglia

Questo è il periodo ideale per tutti gli amanti delle grigliate in compagnia di amici. E quando si pensa alla carne alla brace, la nostra mente va ai barbecue americani e all’Asado argentino. Ma pochi conoscono un modo di cucinare la carne alla griglia differente ed originale. È questa l’incredibile tecnica che viene dalla Corea e sta spopolando tra gli amanti della carne alla griglia. Gli esperti di ProiezionidiBorsa, quest’oggi, illustrano ai lettori un metodo che ancora pochi conoscono per gustare in modo diverso e appetitoso la carne.

Infatti, a pochi è noto che in Corea c’è una vera e propria mania per i barbecue. È una tradizione che dura da mille anni e che incorpora la storia di questo straordinario paese. Infatti, se gli americani del nord e del sud, per la divina brace, individuano circa 30 tagli di carne, i coreani ne individuano almeno 100.  Inoltre al pari della costosissima wagyu giapponese, i coreani hanno la hanwoo, considerata la carne reale, proveniente da mucche a scarsa resa di latte.

Aloe

ProiezionidiBorsa illustra come preparare un perfetto barbecue alla coreana, o meglio il cosiddetto bulgogi, il piatto più rinomato in Corea. Proprio come nell’articolo “Tanti la ignoravano ma questa carne da barbecue, magra e gustosissima, è la migliore e adesso è la più richiesta nelle macellerie”.

In particolare, la cosa più importante è individuare il taglio di carne più adatto. Infatti, anche se è possibile utilizzare qualsiasi tipo di carne, il più usato è il manzo. In genere, si utilizza il filetto e il controfiletto, tagliato sottile e marinato fino a 24 ore prima.

Ed è proprio questo il motivo che rende unico il sapore del bulgogi, ovvero il far fermentare le fettine sottili in una marinatura a base di soia. Per chi voglia mettersi alla prova, la marinatura deve effettuarsi con una salsa fatta con miele, soia, pepe, aglio a pezzetti, cipolla, succo di pera ed erba cipollina. Infine, se poi vogliamo emulare lo stile coreano fino in fondo, bisognerà porre la griglia (elettrica) al centro del tavolo. In tal modo ogni commensale cuocerà la propria fettina al punto di cottura desiderata.

Approfondimento

Ecco il trucco per avere carne al barbecue gustosissima da far gola a tutti grazie al mix di questi ingredienti

Recommended Articles

Leave a Reply