DOP e IGP: si festeggiano a FICO Eataly World

dop-e-igp:-si-festeggiano-a-fico-eataly-world

Nel cuore dell’Emilia Romagna, la Regione con il maggior numero di prodotti certificati, due giorni di incontri, rassegna-mercato, showcooking ed eventi con oltre 50 prodotti tipici certificati e produttori

fico-bologna-eataly-world-@salepepe

Sale&Pepe

Ve ne avevamo già parlato, FICO Eataly World di Bologna è un posto meraviglioso, per l’appunto fichissimo! Ma oggi vogliamo parlarvi del Festival delle DOP e IGP che verrà ospitato da FICO Bologna il weekend del 25 e 26 settembre. Una due giorni di incontri, showcooking, eventi e rassegna che coinvolgeranno oltre 50 prodotti tipici certificati e produttori provenienti dai territori dove nasce il meglio dell’enogastronomia italiana. Situato nel cuore di una regione eccelsa dal punto di vista enotagronomico, FICO si propone come location ideale per ospitare le DOP e le IGP della nostra penisola, da Nord a Sud. Non a caso, l’Emilia-Romagna è la regione che vanta 44 specialità certificate DOP e IGP, tra le tante ricordiamo il Parmigiano Reggiano DOP, Grana Padano DOP, Aceto Balsamico Tradizionale (Reggio Emilia DOP e Modena DOP), Prosciutto San Daniele e Mortadella Bologna IGP.

Prima di raccontarvi cosa troverete al Festival delle DOP e delle IGP, vogliamo fare un po’ di chiarezza sulle due differenti denominazioni:

DOP: Denominazione di Origina Protetta. Un marchio tutelato giuridicamente che viene attribuito direttamente dall’Unione Europea a tutti quegli alimenti che rispettano gli standard qualitativi necessari e che provengono direttamente dal territorio in cui sono stati prodotti. Non solo si controlla la provenienza ma anche tutta la filiera: per essere una DOP è necessario che tutte le fasi di produzione e trasformazione siano state fatte nella stessa zona geografica, così da ottenere un prodotto unico nel suo genere.

IGP: Indicazione Geografica Protetta. Anche in questo caso l’attribuzione arriva direttamente dall’Unione Europea ma, a differenza della DOP, la denominazione IGP viene data ai prodotti alimentari che hanno almeno una caratteristica che dipende esclusivamente dalla zona di provenienza dell’alimento. In questo caso non è necessario che tutte le fasi di produzione siano state svolte nella stessa area geografica.

190969I prodotti

Tra le eccellenze certificate del nostro Paese, non può mancare il Ciauscolo Marchigiano, il freschissimo e morbidissimo insaccato pronto per essere spalmato su croccanti fette di pane; il Peperone dolce di Pontecorvo tipico della cucina della Ciociaria; la Lenticchia di Castelluccio di Norcia, profumatissima e dalle dimensioni molto ridotte. Lo Zafferano proveniente dall’Aquila, portato in zona secondo la leggenda direttamente da Ponzio Pilato. Ma non solo, potrete gustare prelibatezze come il Pecorino DOP delle Balze Volterrane, i Salumi Piacentini DOP, il Cioccolato di Modica oppure la Trota e il Salmerino del Trentino IGP. Questa è solo una piccola anticipazione delle prelibatezze che troverete durante la due giorni! Il 25 e il 26 settembre, a FICO potrete assaporare, conoscere e acquistare tutte le specialità della gastronomia italiana. Ma lo sapete che l’Italia è il Paese europeo con il maggior numero di prodotti DOP e IGP? Un settore, quello agroalimentare, che ha un fortissimo legame con il proprio territorio.

Le attività

Ma non è finita qui, durante il Festival delle DOP e IGP, a FICO Eataly World, potrete assistere dal vivo alla produzione dimostrativa di prodotti certificati DOP e non solo, ascoltare storie e aneddoti legati alle eccellenze enogastronomiche italiane direttamente dai loro padri produttori. Sarete intrattenuti dalle proiezioni animate che vi spiegheranno passo per passo i processi di produzione degli alimenti.

190970E lo showcooking?

Nella zona dell’arena sarà possibile partecipare a quiz e showcooking. Con il primo testerete le vostre conoscenze in materia di DOP e IGP, ma non preoccupatevi, che vinciate o che perdiate, vi verranno offerti assaggi gratuiti mentre, per i vincitori ci sarà una deliziosa sorpresa. Gli showcooking, invece, vi insegneranno come utilizzare al meglio e valorizzare le DOP e le IGP in cucina

La due giorni è organizzata in collaborazione con l’Assessorato all’Agricoltura della Regione Emilia-Romagna e Fondazione FICO. Sabato e domenica ci sarà la rassegna-mercato, un momento di condivisione dove i produttori offriranno al pubblico diversi assaggi gratuiti dei loro eccellenti prodotti.

Per saperne di più visitate il sito di Fico Eataly World.

 

Noi non vediamo l’ora, e voi?

settembre 2021

Giulia Ferrari

Recommended Articles

Leave a Reply