Crema Chantilly, la ricetta per farla perfetta. Come ottenere la consistenza giusta

crema-chantilly,-la-ricetta-per-farla-perfetta.-come-ottenere-la-consistenza-giusta

La crema chantilly ricetta perfetta; ecco come ottenere la giusta consistenza della crema must della pasticceria mondiale.

crema chantilly ricetta perfetta
Bignè ripieni di crema chantilly (foto da Pixabay)

Il nome chantilly deriva dall’omonimo castello cuore di Chantilly, comune francese che si trova nel nord del Paese.

É qui che il cuoco Francois Vatel preparò un banchetto per il Re di Francia. La leggenda vuole che il cuoco a corto di uova dovette creare la crema per la farcitura della torta accontentandosi di panna e zucchero.

Da allora ne sono passati di secoli e la crema chantilly nata per sbaglio è diventato un must della pasticceria mondiale. A differenza di come si pensi qui in Italia la chantilly non è composta da crema pasticcera e panna montata, ma solo da quest’ultima lavorata insieme allo zucchero e alla vaniglia.

Leggi anche -> Cioccolata calda, la ricetta per farla densa come al bar. Pronta in 5 minuti

Crema Chantilly ricetta perfetta: ecco come ottenerla

crema chantilly
Crema Chantilly

Per preparare la perfetta crema chantilly serviranno: 250 gr di panna fresca; 35 gr di zucchero a velo; un baccello di vaniglia.

Uno dei trucchi per ottenere una crema chantilly di ottima consistenza è avere una panna ben fredda al momento della lavorazione. Quindi, riponetela nel ripiano più fresco del frigo. Altro step fondamentale riguarda la ciotola in cui la panna verrà montata, anche quella deve essere fredda; il consiglio è di riporla in freezer per almeno 20 minuti.

Quando sia la panna che la ciotola saranno ben fredde passate alla preparazione vera e propria. Versate la panna nella ciotola, incidete il baccello di vaniglia e iniziate a montare con un sbattitore a velocità medio-alta.

Quando la panna sarà semi-montata, passate a setacciare lo zucchero a velo e versatelo nella panna. Azionate di nuovo lo sbattitore a velocità moderata e proseguite fino a quando la panna sarà ben montata.

Il trucco per capire se la crema è pronta è quello che si usa quando si montano gli albumi a neve: capovolgete la ciotola se la panna non cola allora è pronta. A questo punto la crema chantilly è pronta per essere gustata.

Leggi -> Frosting al formaggio spalmabile, ricetta base: ingredienti e procedimento

Recommended Articles

Leave a Reply