Conservare le mele | i consigli su come prolungare gusto e qualità

conservare-le-mele-|-i-consigli-su-come-prolungare-gusto-e-qualita

Per conservare le mele e far si di avere sempre della frutta buonissima, possiamo ricorrere a dei consigli molto semplici ed efficaci.

Come conservare le mele
Come conservare le mele

Conservare le mele è una cosa alla quale dobbiamo fare attenzione, per evitare di vedere questo tipo di frutta andare a male. Ormai lo stesso è presente sulle nostre tavole in tutti i mesi dell’anno. Per la massima cura, dobbiamo garantire loro delle temperature basse. Questo contribuisce a prolungarne lo stato di qualità e di integrità. Tutto parte però dal momento dell’acquisto.

Leggi anche –> Surgelati di alta qualità | come riconoscerli subito al supermercato

L’aspetto esteriore è molto importante e deve presentarsi come intatto, senza ammaccature, segni o spaccature. In un gruppo di frutti ne basta uno solo per fare marcire gli altri, a causa della emissione di etilene. Poi pure la consistenza e l’odore sono fortemente indicative di quello che è lo stato del frutto. Per conservare le mele dicevamo che è importante la temperatura. Più è bassa e più sarà lento il processo che lo porterà man mano a non essere più commestibile. Fino ad allora però potremo consumarlo come e quando vogliamo. Il consiglio è di riporre le mele in frigo, nell’apposito cassetto riservato alla frutta, con una situazione ambientale che non superi 2° ma che non scenda neppure sotto all’1°. Con temperature superiori od inferiori si rischia di renderle molli, spugnose o senza sapore perché troppo fredde.

Leggi anche –> Conservare le fragole | come fare per preservare qualità e sapore

Conservare le mele, come fare a seconda delle situazioni

Se sappiamo di dovere consumare le mele appena acquistate già in giornata, possiamo anche tenerle in un cestino al centro della tavola. Quando dobbiamo porle in frigo per un periodo di giorni, il consiglio è di avvolgerle dentro a della carta assorbente oppure in dei sacchetti per alimenti, od in dei panni puliti ed asciutti. Il periodi medio di conservazione in frigorifero arriva in genere fino a 10 o 15 giorni dal momento dell’acquisto. Molto meno invece se le teniamo all’esterno.

Leggi anche –> Coltivare le erbe aromatiche | come farlo in casa | i vantaggi

Per restare sempre aggiornato su news, ricette e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata a tutte le nostre VIDEO RICETTE puoi visitare il nostro canale Youtube.

Se poi sono aperte e magari tagliate in spicchi o a dadini, andrebbero consumate subito, per evitare che si deteriorino per il processo di ossidazione. Qualora dobbiate affettare delle mele per una buona macedonia, il consiglio è di riporle in delle ciotoline monodose oppure in dei contenitori più grandi, aggiungendo loro del succo di limoni. Questa trovata riuscirà a prolungarne la qualità ed il gusto.

Recommended Articles

Leave a Reply