segreto pasta carrettiera
Conoscevi il segreto per ottenere una pasta alla carrettiera perfetta?

La pasta alla carrettiera è un piatto semplice della tradizione siciliana, preparala in modo perfetto con questo segreto infallibile

Chi ha avuto il piacere di visitare la Sicilia sa bene quanto tantissimi piatti poveri e semplici siano in realtà ricchi di gusto e sapori sconvolgenti e che non stancano mai. Sughi di carne sfiziosi e succulenti, farine speziate per pane e focaccia, arrosti, dolci golosi e chi più ne ha più ne metta! Un piatto però spicca tra i tanti per la sua facilità d’esecuzione ed il suo autentico sapore: la pasta alla carrettiera. Ideale per tutti coloro che non hanno mai tanto tempo a disposizione proprio perché è velocissima da preparare, basteranno solo i minuti di cottura della pasta. Ma esiste un segreto davvero goloso per prepararla in un modo perfetto e a prova di tradizione, siete curiosi? Scopriamolo insieme

LEGGI ANCHE: Pasta alla ricotta siciliana: un primo piatto così non lo avresti mai immaginato

E’ questo il segreto per una pasta alla carrettiera perfetta! Preparala così, vedrai che piatto goloso!

La pasta alla carrettiera è un piatto davvero molto semplice, realizzato con prodotti freschi, genuini e sfiziosi, ma non fatevi impaurire dalla presenza dell’aglio crudo! Basterà eliminare l’anima per poterlo digerire a dovere, evitando quindi quel fastidioso senso di pesantezza. Si prepara in soli 5 minuti e tutto ciò che dovrete fare sarà metter su l’acqua per la pasta, ma vediamo gli ingredienti che ci occorrono e come si prepara:

segreto pasta carrettiera
Provatela anche nella variante calabrese con i pomodorini, vedrete che gusto!
  • 400 gr di spaghetti;
  • 200 gr di pecorino fresco grattugiato;
  • 1 spicchio d’aglio;
  • 1 ciuffo di prezzemolo; 
  • Peperoncino fresco q.b.

Olio EVO q.b.

    1. Iniziamo la preparazione della nostra pasta portando al bollore l’acqua in una pentola. Saliamola e tuffiamo gli
    1. spaghetti
    1. . Intanto sbucciamo l’aglio, schiacciamolo leggermente con il dorso di un coltello ed eli
    1. miniamo l’anima interna. Tritiamolo molto finemente insieme al prezzemolo e inseriamo il tutto all’interno di una ciotola capiente. Tritiamo anche il peperoncino, uniamolo al mix aromatico e poi versiamo
    1.  all’incirca 1/2 bicchiere d’olio. Quando la pasta sarà cotta, scoliamola e inseriamola in ciotola aggiungendo il pecorino e mantecando con 1/2 mestolo d’acqua di cottura. Mescoliamo a dovere in modo che il formaggio non possa impazzire, ottenendo una gustosissima crema. Serviamo la pasta ancora calda e spolveriamo un altro po’ di prezzemolo. Vedrete che piatto sfizioso, basterà solo questo piccolo segreto della mantecatura!