Con l’apertura della stagione del barbecue ecco degli straordinari abbinamenti tra carne e birra per stupire i nostri ospiti

con-l’apertura-della-stagione-del-barbecue-ecco-degli-straordinari-abbinamenti-tra-carne-e-birra-per-stupire-i-nostri-ospiti

In questo lunghissimo anno e mezzo di isolamento una delle cose che più ci sono mancate è stato sicuramente il barbecue con gli amici. Abbiamo già saltato diverse occasioni tradizionali di riunione all’aperto con amici e parenti. Adesso, finalmente, rispettando comunque le regole e le normative, possiamo dedicarci a questa passione culinaria, ma anche sociale. Con l’apertura della stagione del barbecue ecco degli straordinari abbinamenti tra carne e birra per stupire i nostri ospiti. È vero che siamo il paese del vino, ma con la carne alla griglia, ci sta proprio bene una bella birretta. Vediamo qualche suggerimento utile in questo nostro articolo.

Il primo errore da non fare è generalizzare le birre

Probabilmente in materia di birra ne sappiamo meno di inglesi e tedeschi: Ma proprio per questo, stiamo attenti al primo errore abbastanza grossolano. Ossia, generalizzare sulla qualità della birra, senza pensare a quale tipo di alimenti vada abbinata. In parole molto semplici: se la cena è leggera, magari a base di pesce e verdure, la birra dovrà essere anch’essa leggera e leggermente alcolica. Se, invece, parliamo del classico barbecue, con tanta carne rossa, il sapore della birra dovrà essere più intenso e corposo. Attenzione anche a non cadere nell’errore di sottovalutare l’acidità della birra e degli alimenti, che vanno assolutamente abbinati.

Spirulina

L’accoppiata vincente per un gusto vincente

Con l’apertura della stagione del barbecue ecco degli straordinari abbinamenti tra carne e birra per stupire i nostri ospiti, senza quindi farci cogliere impreparati. Questo può soprattutto capitare se tra gli amici abbiamo dei veri e propri esperti, pronti letteralmente a vedere il pelo nell’uovo. Ecco, allora che ci permettiamo questi suggerimenti, anche dopo aver sentito il parere di un amico professionista del settore:

  • con maggioranza di carne di maiale, meglio abbinare delle birre acide, capaci anche di liberare il palato;
  • stinco di maiale e costine chiamano birre tedesche, possibilmente ambrate;
  • se cuciniamo del filetto di maiale, o comunque carne più delicata, meglio dirottarsi su birre britanniche più leggeri e delicate;
  • allo stesso modo, con la grigliata di pollo e tacchino, la scelta giusta è una “bionda” leggera e poco alcolica.

Approfondimento

La dieta che sta rivoluzionando il mondo eliminando completamente questo alimento

Recommended Articles

Leave a Reply