angurie
Pixabay photo

Svelati tutti i trucchi e consigli per scegliere la migliore anguria, matura e dolce al punto giusto. Scopri insieme a noi come fare!

Protagonista indiscussa della stagione calda estiva è lei la nostra tanto amata anguria, detta anche ”cocomero”. E’ importante sceglierla bene per non incombere in brutte sorprese. Infatti capita spesso di comprarla da soli, senza un vero e proprio criterio di scelta e una volta aperta succede di ritrovarsi con la delusione perchè magari troppo matura o al contrario ancora acerba.

Oggi noi di mamme in cucina vogliamo svelarvi i nostri trucchi per scegliere la migliore anguria presente e darvi dei consigli per portara a tavola esaltando in pieno il suo gusto, fresco e dolce.

LEGGI ANCHE –> COME TAGLIARE L’ANGURIA: trucchi e consigli per non sbagliare

Come scegliere la migliore anguria: trucchi

A meno che voi non andiate direttamente da un fruttivendolo, dove avrete un esperto che possa consigliarvi a scegliere la migliore anguria, siete solite comprare l’anguria al supermercato, affidandovi solo ai vostri sensi. Scopri come fare con i nostri trucchi e consigli.

anguria
(Pixabay photo)

Leggi i seguenti trucchi e andrai sicura nella scelta della migliore anguria:

  1. Cerca una zona marroncino chiaro: Il primo dettaglio che vi farà capire se un’anguria è stata fatta maturare è il possedere una zona marroncino chiaro, tra il beige e il giallo. Questa ”zona” infatti sta ad indicare che l’anguria è stata lasciata sul terreno per farla maturare al sole.
  2. Il colore esterno: Un anguria matura si presenta con poche striature sulla pelle, che deve essere anche poco ”brillante”, ma al contrario il suo colore sarà di un verde scuro con poche striature. Solo così potrete capire se è matura o no.
  3. Pelle fina e uniforme: Scegliete un anguria che abbia la pelle sottile e uniforme, senza troppe irregolarità e segni di ammaccatura.
  4. Il peso: anche il peso è un fattore fondamentale e non trascurabile, infatti un anguria buona, matura e dolce sarà sicuramente più pesante di altre non con queste caratteristiche.
  5. Rispettare la stagionalità: sicuramente un punto decisivo per l’anguria ma per tutta la frutta in generale. Scegliete la frutta che sia di stagione, solo così potrete avere un frutto maturo, dolce al punto giusto.

LEGGI ANCHE –> Anguria: valori nutrizionali, calorie e proprietà

Rispettando questi trucchi e consigli starete certe di scegliere un ottima anguria, la migliore! Ultimo consiglio? Prima di servirla a fette o quadratini, bagnatela con del succo di limone, ne esalterete il gusto all’ennesima potenza!