Come sbucciare le castagne facilmente ed evitare che si rompano

come-sbucciare-le-castagne-facilmente-ed-evitare-che-si-rompano

Alcuni trucchi su come sbucciare le castagne senza romperle: fate un’incisione sulla lunghezza e avvolgetele in un panno di cotone…

Con l’arrivo dell’autunno non possono mancare le castagne in una fredda giornata di pioggia e umido. Che siano bollite, arrostite o al forno, se volete sbucciarle facilmente bisogna praticare l’incisione nel modo giusto o aggiungere dell’olio in caso di bollitura. Fondamentale, poi, è che vengano sbucciate quando sono ancora calde, altrimenti rischiate che la pellicina si attacchi alla castagna e poi dovrete pelarle con un coltello. Ecco alcuni consigli su come sbucciare le castagne senza fatica!

Come sbucciare le castagne cotte senza romperle?

9 ricette autunnali per la tua tavola

castagne da sbucciare
castagne da sbucciare

– Come sbucciare le castagne bollite o lesse senza difficoltà? Aggiungete un po’ di olio di oliva nell’acqua di cottura. Vedrete che la buccia verrà via senza fatica. In alternativa, lasciate le castagne in ammollo in acqua fredda per circa due ore e poi cuocetele.

– Se, invece, avete cotto le castagne sul fuoco, per sbucciarle senza fatica ed evitare che si rompano dovete fare un’incisione in precedenza quando sono ancora crude. Fate un’incisione su tutta la larghezza della castagne, sulla parte più gonfia. In alternativa, potete fare un taglio a croce per facilitare la rimozione della buccia. In questo modo si cuoceranno anche meglio all’interno. Oltre a questo trucco, per sbucciare le castagne arrosto o le caldarroste vi consigliamo sempre di metterle una volta pronte e ancora calde dentro un canovaccio di stoffa: il calore che sprigioneranno racchiuso dall’asciugamano vi aiuteranno a pulirle facilmente.

– Per cuocere le castagne al forno fate un’incisione su tutta la lunghezza e mettete in ammollo in acqua fredda per circa mezz’ora. Dopodiché passate alla cottura al forno e, anche in questo caso, avvolgetele in un strofinaccio per facilitarne l’apertura.

– Infine, provate un nuovo metodo alternativo con la cottura al microonde. Fate un’incisione sulla parte gonfia della castagna e fate cuocere circa cinque castagne per un minuto. Con questa procedura dovete rimuovere immediatamente sia la buccia che la pellicina.

Sbucciare le castagne crude e aprirle facilmente

Togliere la pellicina e la buccia alle castagne, anche quando sono crude, non è così semplice. Infatti per farlo dobbiamo necessariamente utilizzare il calore, questo non cuocerà del tutto il vostro frutto dell’autunno ma sarà indispensabile per la buona riuscita di questa operazione.

Per riuscire nel vostro intento dovrete fare il classico taglio alle castagne e immergerle per 2 minuti dentro una pentola di acqua bollente. Se questo non dovesse bastare vi consigliamo di fare un secondo passaggio in padella: deve essere rovente. Gettatele dentro e dopo pochi secondi dovrebbero essere pronte per essere sbucciate senza difficoltà.

Riproduzione riservata © 2021 – PC

Recommended Articles

Leave a Reply