Come preparare lo squisito piatto di pesce dell’estate che non può assolutamente mancare sulle nostre tavole

come-preparare-lo-squisito-piatto-di-pesce-dell’estate-che-non-puo-assolutamente-mancare-sulle-nostre-tavole

L’estate si avvicina e con lei la voglia di poter riprendere una vita normale caratterizzata da tranquilli pranzi con parenti e amici. Quindi perché non imparare a preparare un nuovo piatto capace di stupire i nostri ospiti?

Oggi scopriremo una ricetta veramente sensazionale capace fare raccontare faville della nostra cucina a tutti quanti i nostri conoscenti.  Iniziamo subito a capire come preparare lo squisito piatto di pesce dell’estate che non può assolutamente mancare sulle nostre tavole.

Spirulina

Gli ingredienti da comprare

Per preparare uno splendido piatto di pesce estivo bastano pochi e semplici ingredienti. In particolare, non possono mancare:

a) polpo, 1 kg;

b) prezzemolo a piacimento;

c) mezzo limone;

d) tre gambi di sedano;

e) tre cipolle di tropea;

f) venti pomodorini;

g) sale, a piacimento;

h) olio, a piacimento.

Come preparare lo squisito piatto di pesce dell’estate che non può assolutamente mancare sulle nostre tavole

Per prima cosa prendere una pentola abbastanza grande da poter contenere il polpo.

Versarvi quindi il polpo, coprire la pentola con un coperchio e accendere il fuoco a fiamma bassa. Lasciare a cucinare il polpo per almeno un’ora, fino a quando le sue carni non saranno diventate tenere.

Nel contempo passare alla preparazione delle verdure. Per prima cosa, prendere il prezzemolo, lavarlo attentamente, asciugarlo e tritarlo. Prendere una piccola ciotolina, versarvi l’ingrediente e mettere la parte.

Prendere ora le cipolle, sbucciare, lavare e tagliare a rondelle. Seguire un procedimento simile per quanto riguarda i pomodorini e il sedano.

Riporre tutti quanti gli ingredienti vegetali in una ciotola grande. Una volta che il polpo sarà pronto, tagliare a pezzettini e riporre nella stessa ciotola in cui si trovano le verdure.

Condire il tutto con sale, limone, pepe e olio a piacimento. Aggiungere il prezzemolo e coprire con una pellicola trasparente. Lasciare a riposare per almeno quattro ore in frigo in maniera che il polpo assorba i condimenti. Infine, impiattare. Il piatto più buono dell’estate è pronto per essere mangiato e stupire tutti quanti gli ospiti.

Approfondimento

Quest’estate dobbiamo assolutamente visitare questo antico e stupendo borgo a strapiombo sul mare che ci ruberà il cuore

Recommended Articles

Leave a Reply