Come preparare le deliziose amarene sciroppate, con soli due ingredienti

come-preparare-le-deliziose-amarene-sciroppate,-con-soli-due-ingredienti

Stampa

Descrizione

Le amarene sciroppate sono una classica conserva estiva, ideale da preparare quando le amarene sono nel pieno della loro maturazione, così da poterle riporre in dispensa e utilizzarle durante il resto dell’anno. La ricetta è semplicissima e richiede soli due ingredienti: le amarene e lo zucchero semolato. Dolci, succose e aromatiche: sono ideali da aggiungere a qualsiasi dessert: nei dolci da forno, nei pancake e nel gelato.


Ingredienti

  • 1 kg di amarene mature;
  • 500 g di zucchero semolato.

Istruzioni

  1. Lavate le amarene, privatele del picciolo e rimuovete il nocciolo, possibilmente lasciandole integre. Trasferitele all’interno di una ciotola capiente e cospargetele con lo zucchero semolato.
  2. Coprite la ciotola con della pellicola e lasciate macerare le amarene con lo zucchero per almeno 12 ore a temperatura ambiente, preferibilmente un’intera notte.
  3. Trascorso il tempo indicato, scolate le amarene e tenetele da parte all’interno della ciotola utilizzata in precedenza. Raccogliete il succo all’interno di un pentolino e scaldatelo.
  4. Non appena inizia a formarsi una schiuma in superfice, unite lo sciroppo alle amarene, copritele nuovamente con della pellicola e lasciatele riposare per 12 ore.
  5. Ripetete il procedimento ancora una volta, scolando il succo e scaldandolo a fuoco dolce. Conservate le amarene sciroppate all’interno dei vasetti a chiusura ermetica sterilizzati e perfettamente asciutti, coprendole interamente con lo sciroppo.

Recommended Articles

Leave a Reply