Come preparare gli spiedini rustici con formaggio

come-preparare-gli-spiedini-rustici-con-formaggio

Stampa

Descrizione

Gli spiedini di patate, scamorza e speck sono un antipasto rustico, sfizioso e ricco di gusto, che potete facilmente preparare in occasione di una cena o di un aperitivo. Sono pronti da portare in tavola in poco meno di un’oretta e conquistano al primo assaggio grandi e piccini, grazie al loro aspetto appetitoso e al loro sapore aromatico e stuzzicante. Scoprite subito la ricetta e provateli.


Ingredienti

  • 4 patate grandi;
  • 400 g di scamorza affumicata;
  • 300 g di speck;
  • q.b. mix di erbe aromatiche;
  • q.b. olio extravergine d’oliva;
  • q.b. sale e pepe.

Istruzioni

  1. Lavate accuratamente le patate e riponetele all’interno di una capiente casseruola. Copritele con abbondante acqua fredda, aggiungete un pizzico di sale e fatele cuocere per circa 25 minuti dal momento dell’ebollizione.
  2. Punzecchiate le patate per verificare che siano ben cotte ma ancora sode, scolatele e lasciatele intiepidire, senza sbucciarle. Una volta tiepide, tagliatele a fettine di medio spessore e insaporitele con il mix di erbe aromatiche.
  3. Tagliate anche lo speck e la scamorza a fette della stessa grandezza e spessore delle fette di patate, dopodiché iniziate a comporre gli spiedini, alternando patate, scamorza e speck. Adagiateli sopra una teglia e irrorateli con olio extravergine d’oliva.
  4. Cuocete gli spiedini di patate, scamorza e speck per circa 20 minuti a 200°: il tempo sufficiente affinché i sapori si fondano e il formaggio diventi leggermente filante. Vi consigliamo di servirli appena sfornati.

Recommended Articles

Leave a Reply