Come cucinare l’orzo: ricette semplici e golose da sperimentare

come-cucinare-l’orzo:-ricette-semplici-e-golose-da-sperimentare
Come cucinare l'orzo: ricette semplici e golose da sperimentare

L’orzo è un cereale molto antico, semplice da preparare e ricco di benefici: pare sia stato uno dei primi cereali a essere coltivato e consumato dall’uomo. Un ingrediente ideale per le giornate calde, molto versatile in cucina e nutriente: ma come fare a cucinarlo al meglio? Ecco delle ricette con l’orzo semplici e veloci, tutte da sperimentare a casa.

Tipologie di orzo: quale scegliere

In commercio si trovano diverse tipologie di orzo. Il più diffuso è l’orzo perlato, una tipologia che viene e decorticata e privata della crusca: è la varietà più raffinata e meno nutriente perché ha subito dei processi di trasformazione, ma è anche la più comoda da cucinare perché richiede pochi minuti di cottura (15-20 in media); l’orzo decorticato è una tipologia di orzo che prende il suo nome dal fatto che viene decorticato: meno raffinato dell’orzo perlato, conserva maggiormente i suoi nutrimenti, ma necessita di un ammollo e di una cottura prolungata rispetto all’orzo perlato. Infine, l’orzo integrale: non facilissimo da trovare, è il più nutriente ma anche il più complesso da preparare, perché necessità di 8 ore di ammollo e di una cottura prolungata.

A livello alimentare la soluzione migliore sarebbe quello integrale, ma se vogliamo una via di mezzo l’orzo decorticato andrà benissimo; naturalmente, in momenti in cui avete poco tempo da dedicare ai fornelli, potete optare per l’orzo perlato.

Ricette con l’orzo: i piatti da provare

L’orzo è un prodotto molto semplice da preparare e anche molto versatile: può diventare protagonista di primi, secondi, antipasti e perfino di dolci. Se non avete molte idee, niente paura: ecco tutte le dritte per cucinare l’orzo al meglio.

1. Insalata di orzo con peperoni, zucchine e pomodorini

Insalata di orzo

Il piatto a cui si presta maggiormente l’orzo è l’insalata: fresca, nutriente e golosa. Una ricetta da personalizzare come preferite: in questo caso vi proponiamo un’insalata di orzo con peperoni, zucchine e pomodorini, che riesce a catturare tutto il gusto della bella stagione. Semplicissima da preparare, è ideale per un pranzo, per una gita fuori porta, o come pasto da portare in ufficio: ottima anche la versione con il pesto.

2. Tortini di orzo e sarde

Tortini di orzo e sarde

Se la semplicità in cucina è tutto, questo piatto ne è la dimostrazione pratica. I tortini di orzo e sarde sono un piatto facilissimo da realizzare, invitante e originale: potete proporli come antipasto o come secondo piatto, proponendoli nei mesi più freddi con una salsa al pomodoro calda, in estate con una dadolata di datterini freschi e fragranti.

3. Orzotto ai funghi

Chi l’ha detto che il risotto si fa solo con il riso? L’orzotto, infatti, è una preparazione della cucina moderna che ricalca quella del risotto, sostituendo l’orzo al riso: provatelo in questa ricetta con i funghi e non ve ne pentirete. Un piatto da personalizzare come preferite, con ingredienti di stagione o con quelli che amate di più.

4. Insalata di orzo e salmone

Un’altra insalata, ma questa volta in versione marina: l’insalata di orzo e salmone. Una ricetta ricca, golosa e molto stuzzicante, anche grazie all’abbinamento fra orzo, salmone, spinacini, avocado e sedano, che donano al piatto un sapore appetitoso e aromatico, ideale per le giornate più calde.

5. Minestra di orzo perlato

Zuppa di orzo e funghi

Per coloro che amano mangiare caldo anche nella stagione estiva, o che vogliono regalarsi una coccola, la minestra di orzo perlato è la ricetta perfetta. Semplice, corroborante e appagante, questa minestra viene realizzata con funghi porcini, speck, cipollotto, carote, concentrato di pomodoro e brodo vegetale: ma voi potete personalizzarla anche con altri ingredienti, come legumi, verdure di stagione, patate o semi.

Recommended Articles

Leave a Reply