Come cucinare i fiori di zucca: 4 ricette originali

come-cucinare-i-fiori-di-zucca:-4-ricette-originali
Con la salsiccia fresca
Con la pancetta arrotolata
La provola affumicata
Mozzarella di bufala
Ciuffetti di ricotta fresca

In primavera inoltrata e per tutta l’estate, arrivano sui banchi del mercato fiori di zucca e fiori di zucchina. Sebbene vengano confusi con lo stesso nome, i due fiori sono molto simili, ma con differenze basilari partendo dalla pianta di origine. Detti anche fiorilli, i fiori di zucca sono di solito i fiori maschili, che si trovano attaccati agli steli della pianta e hanno un forte color arancio. I fiori di zucchina si trovano all’estremità delle zucchine (fiori femminili), appunto, con petali appuntiti. La differenza di sapore è minima, perfetti entrambi per antipasti, primi e contorni eccezionali. Oggi vi proponiamo 4 ricette originali da provare subito per portare in tavola una pennellata di bella stagione.

In pinzimonio con salsa di lamponi

Mondate 8 zucchine mignon, tagliatele in 6 spicchi per il lungo e rimuovete la parte centrale. Eliminate il pistillo di 12 fiori di zucca tagliandolo con le forbici. Frullate 50 g di lamponi con 50 g di olio extravergine, 10 g di aceto di lamponi o di mele e 10 g di acqua, sale e pepe. Servite il pinzimonio di zucchine e fiori con la salsa al lampone.

Sulla bruschetta

Mescolate 100 g di formaggio fresco tipo robiola con 1 cucchiaio di olio extravergine, un pizzico di sale, una macinata di pepe e qualche fogliolina di maggiorana. Spalmate la robiola su 4 fette di pane casareccio da circa 25 g ciascuna; adagiatevi sopra 1/2 fiore di zucca e completate con semi di zucca, fiocchi di sale e un filo di olio.

Nella omelette

Sbattete 2 uova e mescolatele con 1 cucchiaio abbondante di Parmigiano Reggiano Dop grattugiato, 1 cucchiaio di latte, 1 fiore di zucca tagliato a pezzetti, sale e pepe. Scaldate una padella antiaderente, unta con una noce di burro, e cuocetevi l’omelette per un paio di minuti. Servitela accompagnandola con insalatina verde e rossa e petali di fiori di zucca.

Fritti in pastella al prosecco

Mescolate, utilizzando una frusta, 300 g di farina 00 con 150 g di Prosecco e 200 g di acqua, ottenendo una pastella. Intingetevi 16 fiori di zucca interi e friggeteli immediatamente in abbondante olio di arachide ben caldo per un paio di minuti. Scolateli su carta da cucina, salateli e serviteli subito, ben caldi.

Recommended Articles

Leave a Reply