Come conservare uova di cioccolato | cosa fare coi residui di Pasqua

come-conservare-uova-di-cioccolato-|-cosa-fare-coi-residui-di-pasqua

In che modo agire e come conservare uova di cioccolato. I consigli per non rinunciare al dolce più buono che ci sia.

come conservare uova di cioccolato Pasqua
Consigli su come conservare uova di cioccolato a Pasqua Foto dal web

Come conservare uova di cioccolato. Perché possiamo essere ‘abbuffini’ quanto vogliamo, ma diciamoci la verità, difficilmente riusciamo a spazzolare tutto il cioccolato che avanza dai giorni che precedono e che arrivano dopo Pasqua. Ed allora cosa farne di tutte quelle belle leccornie? C’è chi le ricicla impiegandole subito nella preparazione di un dolce e chi le regala a parenti ed amici.

Leggi anche –> Come fare una crema chantilly perfetta | la ricetta sprint infallibile

Una cosa quest’ultima che, in epoca di Covid, è meglio non fare. Ma allora come conservare uova di cioccolato, di qualsiasi tipo? Quello al latte, quello fondente, quello nocciolato, quello bianco, hanno in genere dei tempi di conservazione che differiscono tra loro. Ad esempio quello al cioccolato andrebbe consumato prima, in quanto dura al massimo 6 mesi. Il più longevo è quello fondente, che resiste per ben 2 anni. Nel mezzo c’è il cioccolato al latte, che è buono al massimo entro un anno. Riguardo alla temperatura di conservazione consigliata, queste stime temporali fanno riferimento ad una temperatura compresa tra i 10 ed i 15°.

Leggi anche –> Pan di Spagna perché si chiama così | il motivo è molto curioso

Come conservare uova di cioccolato, fate così

Il modo migliore per stipare questa bontà è di avvolgerlo prima in della carta forno e poi in della pellicola trasparente, ponendo poi il tutto in un luogo asciutto e riparato dalla luce del sole. Una cantina sarebbe l’ideale, od una credenza. Sempre con tutte le dovute precauzioni del caso, quando si tratta di conservare del cibo.

Leggi anche –> Scadenza della marmellata | quanto è veritiera e come agire

Per restare sempre aggiornato su news, ricette e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata a tutte le nostre VIDEO RICETTE puoi visitare il nostro canale Youtube.

È meglio procedere riducendo a pezzetti non troppo grandi il cioccolato, che può essere ulteriormente riposto in dei sacchetti per alimenti chiusi ermeticamente. Se siete intenzionati a mangiarne ogni tanto nei prossimi giorni fate così e riponete il cioccolato in frigo. Per una conservazione più nel medio o lungo periodo invece potete anche riporre tutto nel congelatore. Ma badate bene a non metterlo in contatto con cibi che potrebbero alterarne i sapori con la vicinanza.

brazilian easter egg, chocolate egg with spoon for dessert. Easter tradition in Brazil, goumert egg chocolate.

Recommended Articles

Leave a Reply