Coda di rospo cotta al forno: come prepararla

coda-di-rospo-cotta-al-forno:-come-prepararla

Stampa

Descrizione

L’arrosto di rana pescatrice al forno è un gustoso secondo piatto ispirato ai colori e profumi tipici della cucina siciliana, che unisce il sapore delicato della coda di rospo alle note fresche e agrumate del suo condimento di arancia, finocchi e olive nere. Scoprite la ricetta e portate in tavola questa squisita specialità di mare in un’occasione speciale.


Ingredienti

  • 600 g di rana pescatrice;
  • 1 arancia biologica;
  • 3 finocchi;
  • 2 spicchi d’aglio;
  • 2 cucchiai di olive nere;
  • q.b. olio extravergine d’oliva;
  • q.b. sale e pepe.

Istruzioni

  1. Pulite la coda della rana pescatrice, privatela dall’osso centrale e farcitela con l’arancia pelata a vivo e tagliata a fettine sottili. Aggiungete anche un finocchio tagliato a fette e le olive nere a rondelle.
  2. Insaporite il ripieno dello rana pescatrice con sale, pepe e un filo d’olio extravergine d’oliva, dopodiché richiudete la coda e legatela con dello spago da cucina affinché non si apra in cottura.
  3. Fate rosolare la rana pescatrice in padella con olio e aglio, dopodiché trasferitela all’interno di una pirofila e aggiungete come contorno i restanti due finocchi tagliati a fette e conditi con olio, sale e pepe.
  4. Cuocete l’arrosto di rana pescatrice alla siciliana per circa 20 minuti nel forno statico preriscaldato a 200°, avendo cura di girarla a metà cottura per ottenere una doratura uniforme. Servitela calda.

Recommended Articles

Leave a Reply