Carrefour Italia introduce in assortimento il tessile sostenibile

carrefour-italia-introduce-in-assortimento-il-tessile-sostenibile

In linea con l’impegno di sostenibilità avviato, Carrefour lancia il progetto Tex Responsabile con corner dedicati a capi di abbigliamento per bambini ed adulti, underwear e biancheria per la casa nel rispetto della natura e dei lavoratori. L’iniziativa è partita a fine 2020 in Francia e Spagna ed oggi viene attivata anche in Italia. Il primo corner è stato allestito all’ipermercato di Limbiate ma il progetto si è sviluppato rapidamente negli altri store della rete italiana in cui è presente il reparto tessile. I prodotti di Tex Responsabile sono identificabili con appositi cartellini e un visual ad hoc.

Per rispondere alle sfide del green fashion, l’impegno di Carrefour si delinea su diversi fronti, in linea con il Manifesto del progetto Tex Responsabile che si propone di agire su tutte le fasi di produzione dei propri prodotti tessili, dall’uso di cotone biologico, al rispetto di lavoratori e animali fino alla riduzione degli sprechi e al riciclo. Sono, per esempio, privilegiati i processi in grado di inquinare meno e ridurre il quantitativo di acqua necessario, come il Waterless e il Dope Dyed. Si guarda con interesse ai metodi di produzione biologica, e all’integrazione di materie riciclabili.

Queste iniziative sono funzionali al raggiungimento di un obiettivo specifico: Carrefour punta a produrre, entro il 2025, Jeans 100% sostenibili e il 50% di prodotti in cotone biologico.

L’insegna ha inoltre aderito al Fashion Pact per la vendita di prodotti in cachemere esclusivamente da catene di qualità tracciata e all’uso entro il 2022 del 100% di fibre di origine vegetale, come la viscosa, da foreste gestite responsabilmente. Carrefour è intervenuta anche in termini di packaging: Tex Responsabile prevede la riduzione del numero e delle dimensioni delle etichette, la rimozione degli imballaggi in plastica da diversi tipi di prodotto. Anche in questo caso l’obiettivo è di arrivare, entro il 2025, a utilizzare solo plastiche riciclabili o riciclate.

Questo nuovo progetto ci permette di compiere un passo avanti nella direzione di una strategia sempre più sostenibile, in linea con i principi della Transizione Alimentare per Tutti, che guidano l’evoluzione del nostro modello di business” dichiara Rossana Pastore, direttrice comunicazione esterna, relazioni istituzionali e Csr per Carrefour Italia.

    Recommended Articles

    Leave a Reply