Brioche con il “tuppo”, la vera ricetta siciliana per una colazione al top

brioche-con-il-“tuppo”,-la-vera-ricetta-siciliana-per-una-colazione-al-top

Le Brioche col tuppo, sono un dolce tipicamente siciliano, generalmente si gustano con la granita, con il gelato, ma anche da sole. Una tipica colazione siciliana è composta dalla granita alle mandorle accompagnata dalla  brioche con il tuppo. Come ogni dolce che si rispetta, anche per la brioche con il tuppo, troviamo diverse lavorazioni, a seconda della zona.

Ingredienti per cinque brioche :

  • 150 gr. farina 00
  • 100 gr. farina manitoba
  • 40 gr. zucchero
  • 1 uovo intero + 1 tuorlo
  • 70 ml. di latte
  • 50 gr. di burro
  • 1 cucchiaio di miele
  • 5 gr. di lievito di birra fresco
  • essenza di vaniglia ( mezzo cucchiaino )
  • scorza grattugiata di mezzo limone e arancia
  • un pizzico di sale.

Per spennellare :

  • 1 tuorlo d’uovo
  • 2 cucchiai di latte

Procedimento:

Per preparare le brioche col tuppo, iniziate con la preparazione dell’emulsione aromatica, mettendo in una ciotolina, il miele insieme alla scorza grattugiata degli agrumi, e l’estratto di vaniglia, lasciate agire insieme questi ingredienti, che conferiranno alle briosce, sapore e profumo.

Nel frattempo prepariamo il lievitino, riscaldiamo leggermente il latte, sciogliamo il lievito, insiema ad un cucchiaio di zucchero e 100 gr. di farina 00, lavorate per un minuto, coprite con la pellicola, e lasciate riposare per circa sessanta minuti.

Trascorso questo tempo, trasferite il lievitino nella ciotola della planetaria, unite la restante farina e lo zucchero, avviate la lavorazione dell’impasto, unite le uova, lavorate per trenta secondi, unite l’emulsione aromatica. Lavorate per un minuto, dividete il burro in quattro parti, e unite un pezzo alla volta, all’impasto, mano a mano che viene assorbito.

Per ultimo unite il sale, e continuate la vostra lavorazione ancore per dieci minuti. Trasferite l’impasto in una ciotola, coperta da pellicola trasparente, e lasciate lievitare per quattro ore. Trascorso il tempo della lievitazione, dividete il vostro impasto in cinque parti uguali (circa 90gr. cadauno), da ogni panetto staccate una parte di circa 12 grammi, che sarà il tuppo.

Procedete a pirlare i due pezzi, per ottenere una forma sferica e liscia, praticate una leggera pressione sulla sfera più grande, inumidite l’incavo ottenuto con il latte, e adagiate la pallina più piccola. Disponete le brioche su una leccarda, foderata con carta forno, e lasciate lievitare ancora per sessanta minuti.

Trascorso il tempo di lievitazione, battete leggermente il tuorlo d’uovo con i due cucchiai di latte, e spennellate le brioche. Riscaldate i forno a 180° e fate cuocere per circa venti minuti, sfornatele, lasciate raffreddare, ed ecco che le vostre brioche con il tuppo, sono pronte per essere servite e gustate.

Continua a leggere Piuricette.it e iscriviti al gruppo Facebook Masterchef ricette e trucchi degli chef e mettete un like alla pagina Facebook    di PiuRicette.it

Brioche con il
Brioche con il “tuppo”, la vera ricetta siciliana per una colazione al top

Recommended Articles

Leave a Reply