Beko: prestazioni e dimensioni fuori dagli schemi

beko:-prestazioni-e-dimensioni-fuori-dagli-schemi

Il segmento dell’Home Appliances è “esploso” in quest’ultimo anno e mezzo, rientrando pertanto nei “mercati fortunati o necessari: da un lato l’utilizzo intensivo dall’altro la consapevolezza dell’obsolescenza hanno spinto il consumatore ad investire per rinnovare i propri elettrodomestici, ricercando prestazioni e funzionalità migliori.

Il 2021 rappresenta un anno di svolta anche per Beko sia a livello di crescita aziendale sia per l’offerta di prodotti che propone ai propri consumatori.

L’azienda capogruppo Arcelik ha sposato il tema della sostenibilità già da diversi anni applicandola in modo serio e tangibile nei processi produttivi, nei prodotti e nei comportamenti organizzativi che si sono rivelati la nuova mission del brand Beko.

Il primo focus per Beko è nel comparto del freddo: Beko porta sul mercato il frigorifero combinato declinato su ben 4 configurazioni che incrociano l’esclusiva tecnologia di conservazione HarvestFresh™, gli allestimenti interni e le classi di efficienza energetica.

HarvestFresh™ è la tecnologia che riproduce il naturale ciclo solare di 24h all’interno del cassetto frutta e verdura. 4 ore di luce blu simulano le prime ore dell’alba, 2 ore di luce verde il mezzogiorno, 6 ore di luce rossa il tramonto e un periodo di 12 ore di buio la notte,

contribuendo alla conservazione di vitamine (A e C) e principi nutritivi più a lungo.

Secondo punto di forza la tecnologia esclusiva Autodose nelle lavastoviglie, ovvero un sistema di dosaggio automatico del detersivo liquido e del brillantante che permette un’autonomia fino a 23 lavaggi, per la massima comodità, efficienza e diminuzione degli sprechi.

Nell’ambito del libero posizionamento la tecnologia di punta è nelle lavatrici e si chiama SteamCure™: il vapore, rilasciato a 60° dal fondo del cestello, agisce prima o dopo la fase di lavaggio a seconda del ciclo selezionato, per offrire un beneficio igienizzante, antimacchia e antipiega.

Inoltre, le attività di marketing, di promozione e di comunicazione in essere e in arrivo per i prodotti da libero posizionamento ed incasso supporteranno appieno il brand nel conseguimento degli obiettivi.

Nel primo trimestre una combo perfetta tra Beko e Dash presente sulle lavatrici a vapore, partita invece il 15 maggio la promo Soddisfatti o Rimborsati sul Built-in, mentre da giugno Beko ha puntato su una bundle piani induzione e un kit di pentole “green” di Moneta, nel mese di luglio la Promo in collaborazione con Finish che lancia una nuova e rivoluzionaria formulazione con Napisan.

La nuova organizzazione si sta dimostrando molto efficace: maggiore vicinanza al cliente, maggiore flessibilità e velocità di fronte alle nuove esigenze dei clienti partner.

Per maggiori info consultate il sito

    Recommended Articles

    Leave a Reply