Alimentazione in gravidanza, cosa prediligere ed evitare per la salute del bambino (e della mamma)

alimentazione-in-gravidanza,-cosa-prediligere-ed-evitare-per-la-salute-del-bambino-(e-della-mamma)

Purtroppo circolano molti miti e false credenze sull’alimentazione in gravidanza, che spesso possono alimentare dubbi e insicurezze nelle future mamme. Vediamo cosa evitare guidati dai consigli della dottoressa Marta Gelain. 

Gravidanza cibi in e out dettagli
Gravidanza (Foto di Jonas Kakaroto da Pexels)

Ancora una volta la dottoressa nutrizionista Marta Gelain sul suo profilo Instagram ha dispensato dei consigli alle neo mamma in fase interessante su cosa è meglio mangiare e invece cosa evitare assolutamente.

I consigli alimentari scientificamente validi in realtà sono pochi (e non così complessi da seguire) 😉”. Entriamo dunque nel merito di questa spiegazione accurata e capiamo cosa è meglio non acquistare durante questi 9 mesi ed invece cosa sarebbe meglio introdurre con frequenza.

Alimentazione in gravidanza, tutto ciò che c’è da sapere

Partiamo con ordine visto che la dottoressa ha raggruppato sotto alcune macro categorie le direttive da fare/non fare. Diciamo dunque addio ai farsi miti del cibo in gravidanza.

Gravidanza cibi in e out dettagli
Frutta fresca lavata bene (Foto di Amina Filkins da Pexels)

1. Cibi da evitare

Da evitare categoricamente alcolici (vino, birra, aperitivi, cocktail, amari, eccetera), funghi e alimenti potenzialmente contaminati (uova crude o poco cotte, latticini e formaggi, gelato preparato con latte crudo, pesce e carne crude o poco cotte, frutta e verdura fresca mal lavata).

2. Cibi da limitare

Alimenti che contengono sostanze nervine (thè, caffè, cola, cioccolato) la cui assunzione va limitata a 1-2 volte al giorno, pesci di grandi dimensioni (come tonno, spada, luccio, eccetera) da limitare a 1 volta a settimana, e alimenti ricchi di zuccheri semplici.

Gravidanza cibi in e out dettagli
Niente sushi in gravidanza (Foto di cottonbro da Pexels)

3. Cibi consigliati con un menù settimanale completo

  • Acqua almeno 2 litri al giorno
  • Frutta e verdura ogni giorno
  • Proteine ogni giorno (pesce, carne, uova, legumi, formaggi stagionati)
  • Cibi fonte di carboidrati complessi (come pane, pasta, cereali, polenta, patate, eccetera) a pranzo e cena
  • Cibi fonte di calcio (come yogurt, latte, formaggi stagionati e ricotta)
  • Frutta secca ogni giorno (circa 30 g).

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Allarme Listeria in un noto insaccato, la nota del Ministero della Salute

Il consiglio per tutte la mamme in dolce attesa è sempre quello di non affidarsi mai alle diete fai da te, soprattutto in questo momento della vita. Solo un professionista sa dare le giuste direttive per una gestazione corretta ed in salute.

Recommended Articles

Leave a Reply