5 idee sfiziose per un aperitivo a base di piselli

5-idee-sfiziose-per-un-aperitivo-a-base-di-piselli
Quiche con piselli
Pizza-tortilla con ricotta e piselli
Torta salata semplice con piselli e verdure
Plumcake salato con verdure miste
Crostino con pure di fave e piselli

I piselli in questa stagione sono teneri e dolci, ideali per la preparazione di tanti piatti.
Noi oggi vi suggeriamo qualche ricetta facile per cucinare degli ottimi stuzzichini.

Avete voglia di bere un calice di vino bianco fresco con gli amici e volete stupirli con degli appetizers leggeri e gustosi a base di verdure? Ecco 5 idee con i piselli che vi conquisteranno.
Si tratta di ricette che possono essere servite come antipasto da mangiare in piedi o anche come secondo insieme a un contorno fresco.
Torte salate, ma non solo, anche sformati e patè da spalmare sul pane e sui crostini, tutto rigorosamente preparato con un ingrediente ottimo in questa stagione: i piselli.
Inutile dire che dovete utilizzare quelli comprati dal vostro fruttivendolo di fiducia o al mercato rionale e non quelli confezionati o surgelati del supermercato. La qualità delle materie prime è tutto nelle ricette semplici. 

Come preparare i piselli

Prima di pensare a come utilizzarli nelle vostre ricette, cucinateli.
Sgranateli per bene, sbollentateli velocemente in acqua e poi passateli subito nel ghiaccio o nell’acqua molto fredda se volete mantenere il colore brillante e la croccantezza.
In alternativa, se vi piacciono più morbidi e saporiti, passateli in padella per pochi minuti con olio Evo, cipolla e prezzemolo e poi utilizzateli per preparare gli antipasti che vi proponiamo oppure per farcire polpette, sformati di verdure, tasche di carne, involtini o semplicemente come accompagnamento dei vostri secondi.

Ecco ora le cinque ricette che renderanno speciali i vostri aperitivi di primavera.

Quiche con i piselli

Per prepararla potete utilizzare la pasta brisée o la sfoglia.
Una volta stesa la pasta all’interno di uno stampo, bucherellatela con una forchetta e poi versate all’interno un composto preparato con 250 ml di panna fresca, un uovo sbattuto, parmigiano grattugiato, sale e pepe e i piselli cotti in padella.
Potete aggiungere anche cubetti di pancetta affumicata o di prosciutto cotto.
Cuocete a 180° per circa 30 minuti.

Pizza-tortilla con i piselli

Per la base potete utilizzare una tortilla o anche una piadina. Se avete tempo e voglia potete anche preparare la classica base per la pizza lievitata.
Cuocete la base all’interno di una padella due minuti per lato e poi a fine cottura aggiungete la ricotta fresca e i piselli. Completate con erbe aromatiche, un filo di olio, sale e pepe.
Se utilizzate la base per pizza cuocetela in forno bianca semplicemente con olio e sale e poi farcitela.

Torta salata semplice con i piselli

Anche in questo caso potete utilizzare la base che preferite tra brisée, pasta frolla salata, pasta sfoglia o pasta al vino.
Farcite la torta salata con piselli e altre verdure come fave, pomodorini, zucchine, spinaci e quel che più vi piace. Dovete semplicemente cuocere le verdure in padella e poi mescolarle con la ricotta o altri formaggi come mozzarella o fontina se volete un risultato filante.
Aggiungete al composto anche una o due uova sbattute e poi cuocete tutto a 180° per circa 35 minuti.

Plumcake salato con verdure

Per questa ricetta vi suggeriamo sempre di utilizzare come misurini i vasetti dello yogurt da 125 g.
Mescolate quindi un vasetto di yogurt bianco intero con tre uova, un vasetto scarso di olio, tre vasetti di farina, uno di parmigiano grattugiato, una bustina di lievito, sale, pepe e le verdure che preferite.
Riempite uno stampo da plumcake imburrato e infarinato e cuocete a 180° in forno statico per 40 minuti circa.

Crostino con purè di fave e piselli

Questo è un finger food molto gustoso. Fave, piselli e pecorino, vi viene in mente un abbinamento migliore?
Per prima cosa cuocete in padella con della cipolla e un po’ di olio le fave e i piselli sgranati.
Salate e pepate e mescolate tutto con del formaggio spalmabile tipo ricotta, robiola o caprino.
Potete anche frullare semplicemente le verdure senza aggiungere altro.
Spalmate la crema sui crostini e completate con scaglie di pecorino stagionato e un filo di olio Evo.

Ora date un’occhiata alla gallery per scoprire il risultato finale delle ricette che vi abbiamo proposto.
Scommettiamo che vi metterete subito all’opera!

Recommended Articles

Leave a Reply