5 dolci-non dolci per stare leggeri… E tante altre ricette (anche salate)

5-dolci-non-dolci-per-stare-leggeri…-e-tante-altre-ricette-(anche-salate)

Una delle prime cose che si eliminano dai regimi alimentari ipocalorici sono i dolci. Eppure, dopo qualche giorno, sale quella voglia matta di interrompere la dieta e mangiare una torta intera, magari ricoperta di panna montata. Non fatelo (non fatelo nemmeno quando non siete a dieta). Ma per evitare di arrivare a questi picchi di golosità, perché non coccolare il nostro palato con piccoli sfizi ipocalorici che somigliano tanto a dei dessert?
Abbiamo pensato a cinque preparazioni al cucchiaio ideali per godersi un momento di pausa dal rigore dei cibi cotti al vapore, degli scarsi condimenti e degli spuntini proteici. Ma prima di procedere alla preparazione delle ricette, un piccolo suggerimento. Scegliete questi dolci come spuntino di metà mattina o pomeriggio a giorni alterni in modo da non fare sì che quella del dessert diventi una abitudine irrinunciabile.

Ricotta e cacao 

La preparazione più semplice è una ricotta vaccina alla quale aggiungerete un cucchiaino di cacao amaro. Mescolate bene fino a ottenere una crema che completate con una mandorla senza buccia ridotta in scaglie.

Dalla Grecia con amore 

Un altro dessert sfizioso è uno yogurt greco magro al quale aggiungerete due cucchiaini di miele e una manciata di more. Mangiatelo quando è ancora freddo, ricorderà un gelato cremoso.

CI01809.pdf
Macedonia estiva e crema al kefir.

La frittatina 

Preparate una frittata classica con due uova senza aggiungere sale, zucchero o burro. Una volta terminata la preparazione lasciate raffreddare, spalmate la superficie con un cucchiaino di miele e completate con le fragole mondate e tagliate a dadini.

Quasi pancakes

Preparate l’impasto con due uova, 4 cucchiai di yogurt magro, 3 cucchiai di crusca d’avena, cannella e zucchero di canna o fruttosio (ne basta pochissimo). Scaldate la padella antiaderente e cuocete senza burro. Completate con un cucchiaino di sciroppo d’acero.

Il gelato 

Per preparare un buon gelato senza zuccheri aggiunti, frullate 250 g di fragole mature senza ridurle allo stato liquido. Aggiungete al recipiente 100 ml di latte scremato e tre cucchiai di yogurt magro. Fate raffreddare in freezer mescolando di tanto in tanto. Se preferite un effetto più cremoso, preparate il composto con fragole e ricotta magra.

Nella gallery e qui sotto tante ricette facili (non solo dolci) per mangiare leggero

Recommended Articles

Leave a Reply